Rassegna Pioradoro: sino al 28 novembre in 26 ristoranti ticinesi

– 11. novembre 2021
È una delle pochissime rassegne gastronomiche che ha resistito alla pandemia, essendo stata organizzata con successo anche nel 2020, grazie alla dinamicità e creatività di molti chef e ristoratori che avevano proposto piatti a base di Prosciutto crudo Pioradoro in versioni accattivanti e innovative, apprezzate da migliaia di buongustai.

 –––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––

Il segreto? Una rassegna nostrana che valorizza l’esclusivo prosciutto crudo affinato in Leventina, rinomato ambasciatore delle eccellenze del nostro territorio e base di una cinquantina di specialità diverse che sino al 28 novembre si potranno assaporare in 26 ristoranti del nostro Cantone. Una rassegna – organizzata da Ticino a Tavola e Rapelli – che è anche strumento di sostegno e vicinanza ai ristoratori, in questo momento che porta speranza di uscire in modo definitivo dal tunnel pandemico. Ma è anche occasione per chi ama la buona cucina, di soddisfare la voglia di tornare a uscire e godere della qualità della nostra gastronomia. Chi gusta il Pioradoro, infatti, scopre un capolavoro nostrano dal sapore dolce e delicato, grazie alle materie prime, alla lavorazione artigianale dei mastri salumieri e all’affinamento a 2000 metri d’altitudine nelle cantine all’Alpe Piora.
I 26 ristoranti iscritti alla rassegna e gli oltre 50 piatti che saranno serviti, si possono scoprire su ticinoatavola.ch e sulla pagina Facebook di Rapelli e Ticino a Tavola. Maggiori informazioni sul Pioradoro: rapelli.ch.